Pino Labate ha operato nel pattinaggio dal 1979 al 2001, uomo di sport ed amico dei giovani, ha creduto e operato per l’affermazione dei valori dell’agonismo, ma soprattutto per quelli umani e sociali quali solidarietà, lealtà, impegno, vita di gruppo e tolleranza. Largamente stimato ed apprezzato dai vertici e dagli organismi della Federazione Hockey e Pattinaggio nazionale, Pino Labate ha rivestito all’interno della FIHP vari incarichi: ufficiale di gara, vice presidente Comitato Regionale, Presidente Comitato Provinciale.
Oltre vent'anni dedicati al pattinaggio, attravero un instancabile lavoro per la diffusione e la pratica del pattinaggio sia a livello promozionale che agonistico. Promotore fin dagli anni ottanta di raduni nazionali FIHP e di stages di formazione per allenatori ed atleti tenutisi a Reggio Calabria.
A suo nome nel 2002 l’Amministrazione Comunale di Reggio Calabria ha intitolato la pista di pattinaggio di Parco Caserta di Reggio Calabria.
Dal 2002 vengono organizzati ogni due anni i “Memorial Pino Labate” grandi spettacoli di spessore internazionale dove oltre agli atleti della Società Sportiva Calabria, che regalano sempre emozionanti esibizioni di coppia danza e spettacolari collettivi, si sono esibiti negli anni i campioni mondiali di sempre come i singolisti Tanja Romano, Roberto Riva, Annalisa Graziosi, Andrea Aracu, Luca D'Alisera, Chiara Colpo e le coppie Comin De Candido-Pontello, Colombo-Venerucci, Zanforlin-Degli Esposti, Venerucci-Guarise, Marzocchini-Venerucci.

4° Memorial Pino Labate 08/12/2008

 Intro DVD [HQ]

 Apertura [HQ]

 Videoclip Grande Sud [HQ]

 La Donna Riccia [HQ]

 Tribù [HQ]

 Videoclip Backstage [HQ]

 Castel March [HQ]

 Titoli di Coda DVD [HQ]

 Servizio TV Gran Galà

 Servizio TV Conferenza Stampa

I commenti più belli sul 4° Memorial

3° Memorial Pino Labate 08/08/2006

 Apertura

Video Storico 

 Sogno

 Angeli

 Finale 

 Titoli di Coda DVD

2° Trofeo Pino Labate 27/06/2004

 Apertura  

 Nemo 

 Notre Dame

1° Trofeo Pino Labate 08/12/2002

 "Grazie Pino" 

SITO WEB a cura di: Giuseppe Pitasi e Francesca Raffa